Inoltre ti serve

Ampio piano d’appoggio
Guanti in lattice
Spugna comune
Carta da cucina
Nastro adesivo in carta
Brocca graduata
Matita
Forbici
Vaschetta
Acqua
Eventuale pittura per finiture

L’affresco che porta la tua firma è pronto in 24 ore.
Scopri quanto è facile.

Come si prepara la parete

Prima di cominciare devi osservare la tua parete e valutarla in funzione dell’affresco che hai scelto. La parete deve essere liscia, pulita, asciutta e senza rugosità o imperfezioni. La pittura con cui è stata dipinta deve essere idrorepellente, meglio se un fondo per decorazioni tipo velature.
Per ottenere il massimo del risultato utilizzare Ego Fondo bianco (indispensabile per superfici grandi).

occhio Osserva bene il codice del prodotto che hai acquistato

checkAFFRESCO VERSIONE “BASE”
Solo numeri nella parte centrale del codice, es.: ART 231 01 A XL. Affresco con colori non coprenti. Adatto a pareti di colore bianco.

checkAFFRESCO VERSIONE “W”
È presente una “W” nella parte centrale del codice, es.: VIN 127 W 2 C XL.
Affresco con colori parzialmente coprenti. Adatto a una superficie di colore chiaro o di media intensità.

checkAFFRESCO VERSIONE “F”
È presente una “F” nella parte centrale del codice, es.: SEG 05 F 2 B XL.
Affresco di colore bianco. Adatto a una superficie di colore di media intensità o scura.

Se hai già utilizzato Ego Fondo bianco per preparare la parete salta il passaggio seguente.

Prendi il barattolo di Ego Affresco neutro e diluisci una parte del contenuto (l’altra ti servirà in seguito) con acqua pulita in misura di 1:3 (es. 100 ml di Ego Affresco neutro e 300 ml di acqua). Mescola bene tutto, poi con il pennello stendi una mano uniforme di questa miscela sulla zona da decorare delimitando la parte con del nastro adesivo. Consiglio: puoi trattare tutta la parete, andando “da spigolo a spigolo”. In questo modo eviterai qualunque alone o differenza di colore sulla parete.

3hFai passare 3 ore

Come si applica il telo

[ 1 ] Posiziona il telo sul muro con il colore a contatto con la parete, nel punto dove vuoi realizzare l’affresco; poi fissalo con del nastro adesivo in carta. Stendi bene il telo con le mani per evitare pieghe.
Posiziona altri pezzi di nastro adesivo molto vicino al bordo del telo, senza sovrapporli al telo stesso (vedi disegno). Ne bastano 3:
due in alto e uno di lato. Con una matita segna dei registri a cavallo del nastro e del telo. I registri ti guideranno successivamente
nel posizionamento del tuo affresco.
Se lo ritieni necessario, delimita con altro nastro adesivo anche la zona da bagnare circa 4-5 cm oltre il disegno.
[ 2 ] Ora rimuovi il telo dal muro lasciando solo il nastro adesivo con i registri e quelli che delimitano la zona da bagnare.
[ 3 ] Adesso puoi diluire la parte restante di Ego Affresco neutro con acqua, nella misura di 1:1 (es. 100 ml di Affresco neutro e 100 ml di acqua). Mescola bene per ottenere una miscela omogenea.
[ 4 ] È arrivato il momento di applicare il telo alla parete.
IMPORTANTE: non dovrai mai toccare il colore del telo con le mani, è meglio usare dei guanti in lattice. Nel prendere il telo dovrai mettere le dita in una zona trasparente, senza colore. Quando il telo e la parete saranno bagnati avrai solo 2-3 minuti per il posizionamento, poi i colori dell’affresco cominceranno a sciogliersi. Per praticità ti consigliamo di afferrare il telo nella parte alta, in corrispondenza delle “abbondanze” create allo scopo.
Stendi il telo su di un piano protetto con della carta. Con il pennello passa abbondantemente e in modo uniforme la miscela sia sulla parete – nella zona delimitata dal nastro – sia sul telo, sul lato dove appare il disegno.
Per bagnare il disegno fai scorrere il pennello dal centro verso l’esterno, bagnando anche i bordi. Non usare il pennello
dall’esterno del telo verso il centro, perché questo si potrebbe arrotolare. Senza perdere tempo, prendi il telo e posizionalo facendo coincidere i segni a matita del telo con quelli sul nastro a parete . Non importa essere precisi ora, potrai sistemarlo dopo facendolo scivolare con il palmo della mano. Dopo averlo posizionato bene, elimina l’aria in eccesso con il rullo spugna in dotazione. Assicurati di aver eliminato tutte le bolle d’aria.
[ 5 ] Dopo aver steso il Telo Affresco con il rullo spugna, prendi il rullo in gomma ed elimina il liquido in eccesso che va asciugato con della carta da cucina e pulito con una spugna bagnata. Comincia a rullare dall’estremità alta, in un punto quasi centrale (parti un po’ più a destra), e tenendo il rullo in parte fuori dal telo, come nel disegno. Muovi il rullo verso sinistra. La rullata deve sempre finire almeno 8-10 cm oltre l’estremità del telo. Una volta finito, solleva il rullo e riposizionalo verso il centro (un po’ più a sinistra), in un punto dove sei già passato. Ora rulla verso destra. Prosegui nello stesso modo verso il basso, sempre dal centro verso l’esterno, ripartendo ogni volta da un punto già trattato.
Esegui questa operazione molto attentamente: i passaggi del rullo devono sempre sovrapporsi, non devi lasciare nessuna parte scoperta. Ripeti l’operazione 2 o 3 volte. La prima volta esercita poca pressione, poi aumentala gradualmente.
[ 6 ] Rimuovi il nastro adesivo ed esegui un’ultimo passaggio con il rullo su tutta la superficie dell’affresco.
Passa di nuovo il rullo spugna su tutta la superficie del telo. Ora mettiti comodo, devono passare 8 ore!

8h

Come si rimuove il telo

[ 7 ] Con il pennello e acqua pulita bagna abbondantemente tutto il telo e attendi 2 minuti. Poi rimuovi il telo: tira delicatamente un lembo dall’estremità verso il centro. Ci siamo! Il disegno si è trasferito completamente sulla tua parete.

Proteggi l’affresco

[ 8 ] Per finire lava il risultato con acqua pulita e pennello ed elimina eventuali aloni con una spugna bagnata. Proteggi la tua opera d’arte passando ancora la miscela diluita di Ego Affresco neutro da spigolo a spigolo. Per ottenere un risultato resistente nel tempo dovrai attendere 24 ore. L’affresco è lavabile con acqua.

barattolo

Da sapere

Da sapere L’affresco che hai realizzato è integrabile e compatibile con i più diffusi prodotti decorativi murali in commercio. Questo significa che puoi arricchire la tua opera come più preferisci. Guarda qui gli esempi di realizzazione e invia le foto delle tue creazioni a creazioni@ioaffresco.it. Condividi in rete le tue creazioni usando l’ashtag #ilmioaffresco.

Top